La Certificazione Energetica nelle regioni italiane

In Italia l'autonomia delle Regioni in materia di Certificazione Energetica ha generato una situazione diversificata da Regione a Regione.






























 

 
 
Alcune Regioni italiane hanno recepito la normativa nazionale in materia di Certificazione Energetica, altre hanno applicato l'autonomia regionale prevista dal D.lgs. 19 agosto 2005, n. 192.

La situazione nazionale

Il Dlgs n.192/2005, che recepiva la normativa europea 2002/91/CE, introduce in Italia l'obbligo di dotarsi della Certificazione Energetica nel caso di edifici di nuova costruzione.

Dal primo luglio 2009 è scattato l'obbligo in Italia di dotare di Attestato di Certificazione Energetica tutti gli immobili trasferiti a titolo oneroso, e dal primo luglio 2010 anche in caso di affitto: chiunque desideri vendere o affittare il proprio immobile, deve necessariamente allegare all'atto la Certificazione Energetica.

Il 10 Luglio 2009 sono state pubblicate le Linee Guida Nazionali per la Certificazione Energetica degli edifici1, le cui disposizioni si applicano per tutte quelle regioni e provincie autonome che non si sono dotate di propri strumenti di Certificazione Energetica degli edifici. Le linee guida perdono quindi efficacia nel momento in cui entrano in vigore normative regionali per la Certificazione Energetica.

Le normative regionali

Le Regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Lazio, Marche, Molise, Puglia, Sardegna, Sicilia, Toscana, Umbria e Veneto fanno riferimento alle Linee Guida Nazionali e non hanno un Albo di professionisti accreditati per la redazione della Certificazione Energetica.

Le altre regioni, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Liguria, Lombardia, Piemonte, Valle d'Aosta, e le provincie di Trento e Bolzano, hanno invece una propria regolamentazione dettata da Decreti Regionali e si sono dotate di propri Albi di accreditamento per i Certificatori Energetici.

.................................................................................................
Clicca sulla tua Regione per avere informazioni sulla Certificazione Energetica !
.................................................................................................

ABRUZZO
BASILICATA
CALABRIA
CAMPANIA
EMILIA ROMAGNA
FRIULI VENEZIA GIULIA
LAZIO
LIGURIA
LOMBARDIA
MARCHE
MOLISE
PIEMONTE
PUGLIA
SARDEGNA
SICILIA
TOSCANA
TRENTINO ALTO ADIGE
UMBRIA
VALLE D'AOSTA
VENETO

(*) campi obbligatori
Nome(*)
Cognome(*)
Città(*)
Indirizzo immobile(*)
N. Civico(*)
CAP(*)
Email(*)
Telefono(*)
Tipologia immobile(*)
Superficie(*)
Tipologia impianto(*)
Tipologia serramenti(*)
Richiesta Ace per incentivi Fotovoltaico
Messaggio
Codice di sicurezza(*)

Non riesci a leggere? Cambia codice
Leggi la sezione dedicata Certificazione Energetica


Nota:
1. Le linee guida nazionali per la certificazione energetica degli edifici sono stati modificati dal decreto 22/11/2012. In particolare si prevede l’abolizione della possibilità per i proprietari di edifici “energivori” di autocertificare in classe G.

Aggiornato il 19 dicembre 2012