Obbligo di Certificazione Energetica

L’obbligo Attestato Certificazione Energetica vige nei casi di compravendita, di affitto di bene immobile, di costruzione di nuovi edifici e di ampliamenti superiori al 20% del volume; ed anche per ristrutturazioni che coinvolgano più del 25% della superficie dell'edificio o per il recupero di sottotetti.
Quando ho l'obbligo di dotarmi di certificazione energetica in Lombardia?

Nella Regione Lombardia vi è l'obbligo Attestato Certificazione Energetica nei seguenti casi:
 
- trasferimento a titolo oneroso di singole unità immobiliari o di interi edifici;

- stipula o rinnovo (anche tacitamente) di nuovi contratti di locazione per unità immobiliari o interi edifici (affittati per più di 30 giorni l'anno);

- annunci immobiliari su: giornali, manifesti, volantini, siti web, trasmissioni radio e tv;

- nuove costruzioni

- demolizioni con ricostruzione in manutenzione straordinaria o in ristrutturazione

- ristrutturazioni (che conivolgano più del 25% della superficie disperdente servita dall'impianto di riscaldamento)

- ampliamenti volumetrici (se vi è un aumento del 20% del volume riscaldato)

- recupero di sottotetti a fini abitativi;

- per accedere agli incentivi ed alle agevolazioni, quali gli sgravi fiscali o i contributi a carico di fondi pubblici, finalizzati al miglioramento delle prestazioni energetiche dell'edificio o degli impianti;

- sostituzione di generatori di calore con potenza termica nominale maggiore o uguale a 100kW;

- stipula o rinnovo di Contratti Servizio Energia e Servizi Energia Plus.
>  Per sapere che cos'è: Contratto Servizio Energia

- rinnovo o stipula di contratti relativi alla gestione degli impianti termici o di climatizzazione degli edifici pubblici.

Quando ho l'obbligo di dotarmi di certificazione energetica in Piemonte?

Nella Regione Piemonte l'Attestato di Certificazione Energetica è necessario nei seguenti casi:

1. per accedere agli incentivi ed alle agevolazioni,
quali gli sgravi fiscali o i contributi a carico di fondi pubblici, finalizzati al miglioramento delle prestazioni energetiche dell'edificio o degli impianti

2. per il trasferimento a titolo oneroso

3. per i contratti di locazione,
limitatamente ai nuovi contratti


Quando ho l'obbligo di dotarmi di certificazione energetica nelle altre Regioni?

Nelle Regioni che non hanno ancora provveduto a dotarsi di una legislazione propria è valida la legislazione nazionale per cui, nei contratti di trasferimento a titolo oneroso, è obbligatorio dotare l'edificio dell'Attestato di Certificazione Energetica , ma non è obbligatorio allegarlo al contratto.


(*) campi obbligatori
Nome(*)
Cognome(*)
Città(*)
Indirizzo immobile(*)
N. Civico(*)
CAP(*)
Email(*)
Telefono(*)
Tipologia immobile(*)
Superficie(*)
Tipologia impianto(*)
Tipologia serramenti(*)
Richiesta Ace per incentivi Fotovoltaico
Messaggio
Codice di sicurezza(*)

Non riesci a leggere? Cambia codice
...............................................................................................
Vuoi saperne di più sulla Certificazione Energetica?
Leggi
Esempio Certificazione Energetica
...............................................................................................

Leggi anche:
Autocertificazione energetica
Rilievo Energetico
Riqualificazione Energetica


Ultimo aggiornamento: martedì 20 dicembre 2011